Maragno contro abbandono rifiuti

"Non sono trascorse nemmeno 24 ore dalla imponente attività di rimozione che abbiamo condotto, di oltre 50 quintali di rifiuti abbandonati davanti le case popolari di via Rimini e gli incivili sono tornati a deturpare l'area scaricando altri rifiuti". A dirlo è il sindaco Francesco Maragno che insieme all'assessore alla polizia locale, Valter Cozzi, e una pattuglia della municipale, ha effettuato un sopralluogo sul posto, annunciando, tra l'altro la richiesta dell'intervento del Prefetto e di tutte le forze di polizia contro il fenomeno. "È veramente inaccettabile - dice Maragno - l'inciviltà che danneggia l'ambiente ma soprattutto coloro che vivono nel rispetto delle regole. Ribadirò a gran voce anche l'intervento della Prefettura di Pescara, affinché venga convocato un comitato di ordine e sicurezza pubblica che coinvolga tutte le forze di polizia, così da potenziare i controlli e porre fine a tutte le condotte illecite che vengono perpetrate in via Rimini e che non sono più ammissibili".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Centro
  2. Histonium
  3. PicenoTime
  4. PicenoTime
  5. Riviera Oggi

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Castel del Monte

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...